Scavapiante SP2000

Grandi prestazioni, piccoli sforzi

 

La Scavapiante  SP2000 è una macchina concepita per:

-lo scavo dei porta innesti

-la raccolta (barbatelle e alberi da frutto)

-la cernita

-lo stoccaggio di “piante da vivaio

 

-Predilige terreni di: medio impasto, sabbiosi, morbidi

 Indicata per la produzione da: 100.000 a 300.000 in su, con una produzione giornaliera intorno alle 15.000 piante cernite

 

Opera su apparati radicali fino a 30 cm.

 

 

 

 

Configurazione macchina:

Caratteristiche tecniche

Struttura e funzionamento

La Scavapiante  SP2000 è una macchina trainata, costituita da un telaio fisso (1), fornito di terzo punto (2) per l’aggancio al trattore. Imperniato ad esso c’è un telaio mobile (3) che, in caso di trasporto, permette di chiudere la macchina di 90°, riducendone gli ingombri.

La scavapiante SP2000 estrae le piante (4) grazie al coltello di scavo (5), che penetra in profondità nel terreno, al di sotto dell’apparato radicale, fino a 30 cm.

Simultaneamente, il nastro trasportatore (6), intercetta il fusto della pianta, trascinandola verso lo scuotitore (7).

Lo scuotitore (8), ha una lunghezza che copre buona parte della zona del nastro trasportatore.

Oscillando in modo alternato, esegue una scrematura completa del terreno, che si trova attorno all’apparato radicale delle piante. Il nastro trasportatore (9) provvede a tenere le piante in posizione, conducendole all’operatore (10) che le raccoglie per la cernita.

Dettaglio del passaggio delle piante sul nastro trasportatore mentre lo scuotitore smuove il terreno dalle radici.

Dettaglio della pianta all’uscita zona operatore, pronta per la cernita.

In coda, la scavapiante SP2000, monta una pedana (11) dove trovano posto gli operatori, che eseguono la cernita o stoccaggio delle piante (12).

La macchina è dotata di impianto idraulico autonomo:

13) serbatoio olio

14) impianto raffreddamento olio

15) gruppo pompe a tandem che prendono il moto grazie al riduttore collegato al trattore.

Le pompe a tandem alimentano i motori idraulici degli scuotitori, dei nastri e dei cilindri idraulici.

16) motori idraulici, che muovono il nastro trasportatore e lo scuotitore.

17) regolatori di velocità del nastro trasportatore e dello scuotitore.

Con la console di comando (18) si gestiscono i tre cilindri idraulici.

Cilindro sterzata (19) corregge, e mantiene in guida la macchina, in fase di lavoro.

Cilindro alzata (20), alza e abbassa il telaio mobile in fase di lavoro e lo alza durante gli spostamenti.

Cilindro punta scavo (22), regola la profondità di lavoro della coltello di scavo.

Le due ruote stabilizzatrici, sono regolabili in altezza e in larghezza.

La macchina monta di serie una coltre direzionale, munita di timone (31) che, penetrando nel terreno (la profondità è regolabile), aiuta a mantenerla in guida durante la fase di lavoro.

Dati tecnici

23) Dimensioni macchina:

aperta  3400x3200x2200

chiusa 1600x3200x2200, peso 1100 Kg

 

Dimensioni pedana:

24) grande 4200x2100x1300, peso 400 Kg

25) piccola 3200x2100x1300, peso 300 Kg

Optional macchina:

Lista Optional

Cesta pallet

Per meglio gestire la raccolta delle piante sulla pedana, sono disponibili delle ceste pallet (27) che, grazie alle spalle alte, immagazzinano in sicurezza numerose piante.

 

27) Dimensioni:

1070x1530x1500, peso 40 Kg

Kit carico/scarico

Per facilitare il carico e scarico delle ceste pallet (28), è disponibile un kit costituito da una giostra girevole (29), che permette di caricare le ceste pallet per poi indirizzarla sul binario di salita/discesa (30).

29) Dimensioni giostra girevole:

1160x1500x240, peso 95 Kg

30) Dimensioni giostra girevole:

1160x1600x340, peso 50 Kg

 

kit agevolatore di raccolta

Per agevolare la cernita delle piante, è disponibile un kit agevolatore di raccolta (32) che permette di ridurre il personale a bordo. Il kit prende il movimento sincronizzato dai motori idraulici dei 2 nastri trasportatori. La sua particolare struttura convoglia le piante davanti all’operatore, dandogli il tempo di verificare le eventuali differenze di altezza, per poi separarle.

 

32) Dimensioni:

1400x1400x730 peso 70 Kg

Guida piante alte

Nel caso nasca l’esigenza di dover estrarre delle piante ad alto fusto, è disponibile una guida piante alte (33) che, una volta posizionata, evita di farle piegare.

 

33) Dimensioni:

740x3650x730 peso 40 Kg

Foto macchina e lavorazioni:

Video macchina e lavorazioni: