Soilbagger

Macchina riempi sacchetti di terriccio

 

 

Confezionare sacchetti di terriccio per il vivaismo non è mai stato così semplice!

 

 

 

 

 

Grazie all’innovativa tecnologia Soilbagger, Oliveragro ha ottimizzato il confezionamento del terriccio nei sacchetti di nylon per il vivaismo, per grandi produzioni.

Indicato per l’insacchettamento di terriccio, compost, humus, torba e substrati vari.

 

 

Soilbagger Insacchettatrice: un macchinario di alta produttività

Soilbagger Insacchettatrice parte della variegata offerta di prodotti per il vivaismo della Oliver Agro

Oliver Agro: un’esperienza che parla da sé

Il funzionamento dell’insacchettatrice Soilbagger di Oliver Agro

Vantare un’esperienza nel settore dei macchinari agricoli di oltre 40 anni non è certamente da tutti, così come non lo è l’offerta innovativi. Utilizzate nel vivaismo, le attrezzature di Oliver Agro comprendono anche macchinari d’impiego come le insacchettatrici, riempimento di sacchetti o fitocelle di varia dimensione con terriccio, compost, humus, torba.

Il funzionamento dell’insacchettatrice di Oliver Agro

Dotata di ruote, può essere parcheggiata in qualsiasi luogo. Una vasca contiene il terreno che viene distribuito grazie ai nastri trasportatori ai 02 convogliatori che si dividono in 2 uscite ciascuno, le quali versano il terreno nei 2 sacchetti per parte delle 10 postazioni movimentate da motoriduttore elettrico, mentre gli 02 operatori per lato scaricano e caricano i sacchetti. Un lavoro semplice con risultati, in termini di resa e di quantità, mai visti prima, vista la necessità di sostenere i sacchetti piuttosto che i vasi.

Accessori e assistenza per le insacchettatrici Soilbagger di Oliver Agro

Oliver Agro è pronto nell’offerta di servizi post-vendita che aiutano i clienti ad utilizzare al meglio i macchinari acquistati. Rivolgiti al nostro team di professionisti per maggiori informazioni su nuovi accessori e tecnologie o semplicemente per ricevere assistenza.

 

 

Configurazione macchina:

Caratteristiche tecniche

Composizione della macchina

La Soilbagger si sviluppa su un telaio leggero in tubolari (1) e poggia su 4 ruote libere (2) che le permettono di essere posizionata dove si vuole nell’ambiente di lavoro: sia interno che esterno.

Una volta posizionata, le ruote si sollevano, facendo calare i piedini di fermo (3).

Grazie agli appositi imbocchi (4) per le forche del muletto, posizionate anche nel posteriore, la macchina può essere agevolmente trasportata.

Una vasca (5) permette di caricare la macchina di terriccio (6) e, grazie ad un nastro trasportatore (7), viene convogliata verso il nastro sollevatore (8).

Il nastro sollevatore (9), grazie a delle palette (10), trasporta il terriccio in alto, verso le due tramogge di distribuzione (11).

N.B. Le due tramogge (11) sono sfalsate tra di loro,  in modo da caricare in una sola passata due file di sacchetti contrapposti, aumentando la resa in termini di produzione.

N.B. Degli scuotitori elettrici (11A), sistemati sulle tramogge, evitano l’impaccarsi del terriccio.

Una tavola a giostra motorizzata (12), munita di 10 postazioni porta sacchetti (13), raccoglie nei sacchetti di nylon (14) il terriccio che fuoriesce dalle due tramogge (15).

N.B. Una doppia catena + un doppio pignone, permettono una maggiore stabilità della tavola giostra.

Tre motori elettrici (16) danno il movimento al nastro trasportatore, al nastro sollevatore e alla tavola giostra.

Dal quadro comandi (17), possiamo regolare la velocità dei nastri e della tavola giostra. Possiamo decidere i tempi di ferma della tavola giostra.

Possiamo decidere i tempi di ferma della tavola giostra per permettere le operazioni di carico e scarico dei sacchetti da parte degli operatori.

Caratteristiche tecniche

Dimensioni macchina: 4,00×2,10×2,50 mt

Peso macchina: 650 kg

Voltaggio: 380 V / cavo 4 mt incluso

 

Dimensioni sacchetti:

Ø100 x 400 portata 6 kg

Ø150 x 400 portata 9 kg

Soluzioni di impiego con:

 N°1 addetto al carico dei sacchetti (18)

N°1 addetto allo scarico dei sacchetti (19) 

N°1 addetto al trapianto piantine nei sacchetti riempiti precedentemente di terra (20).

N°1 addetto approvvigionamento terriccio nella vasca di carico della macchina (21)

Utilizzo di sacchetti da 6/9 kg

Con fermo macchina a 12 sec, il rendimento giornaliero equivale a 4.800 sacchetti prodotti.

Con fermo macchina a 6 sec, il rendimento giornaliero equivale a 9.600 sacchetti prodotti.

Con fermo macchina a 5 sec, il rendimento giornaliero equivale a 11.520 sacchetti prodotti.

 

N.B. il fermo macchina permettere agli operatori di eseguire il carico e lo scarico dei sacchetti di nylon.

N.B. i sacchetti vengono riempiti di terriccio e, aggiungendo un operatore, possiamo trapiantare le piantine pronte per la vendita.

Soluzioni di impiego con:

N°2 addetto al carico dei sacchetti (22)

N°2 addetto allo scarico dei sacchetti (23)

N°2 addetto al trapianto piantine nei sacchetti riempiti precedentemente di terra (24).

N°1 addetto approvvigionamento terriccio nella vasca di carico della macchina (25)

 Utilizzo di sacchetti da 6/9 kg

Con fermo macchina a 4 sec, il rendimento giornaliero equivale a 14.400 sacchetti prodotti.

Con fermo macchina a 3 sec, il rendimento giornaliero equivale a 19.200 sacchetti prodotti.

 

N.B. il fermo macchina permettere agli operatori di eseguire il carico e lo scarico dei sacchetti di nylon.

N.B. i sacchetti vengono riempiti di terriccio e, aggiungendo un operatore, possiamo trapiantare le piantine pronte per la vendita.

Optional macchina:

Video macchina e lavorazioni: