Scavapiante SP96

La forza della grande resa

La Scavapiante  SP96 è una macchina concepita per:

– lo scavo

 la raccolta

-la cernita 

lo stoccaggio di “piante da vivaio

 

 

 

Performante su ogni tipo di terreno,  particolarmente duri / pesanti / argillosi.

 

Indicata per vivaisti da:

300.000 piante frutticole, alberi ornamentali e forestali e barbatelle, con un rendimento giornaliero di oltre 20.000 piante raccolte e cernite.

 

Opera su apparati radicali da 30 a 50 cm e oltre.

 

 

 

Configurazione macchina:

Caratteristiche tecniche

Struttura e funzionamento

La Scavapiante  SP96 è una macchina trainata, costituita da un telaio fisso (1), fornito di terzo punto registrabile (2) per l’aggancio al trattore. Imperniato ad esso c’è un telaio mobile (3) che, in caso di trasporto.

La scavapiante SP96 estrae la pianta (4) grazie al coltello di scavo (5), che penetra in profondità nel terreno, al di sotto dell’apparato radicale.

Simultaneamente, il nastro trasportatore (6), intercetta il fusto della pianta, mantenendola retta, trasportandola verso il primo scuotitore (7).

Il primo scuotitore (8), oscillando in modo alternato, esegue una prima scrematura del terreno, eliminandolo dalle radici.

Subito dopo, il secondo scuotitore (9), completa la pulitura dell’apparato radicale della pianta.

Il nastro trasportatore (10), regolando la giusta velocità, mantiene le piante in posizione retta, conducendole fino all’operatore (11) che le raccoglie.

Dettaglio del primo scuotitore

Dettaglio del secondo scuotitore

In coda, la scavapiante SP96, monta una pedana (12) sulla quale gli operatori possono eseguire la  cernita delle piante o lo stoccaggio su pallet.

La macchina monta due forche per stoccare i pallet (13), che vengono utilizzati man mano che servono.

La macchina è dotata di impianto idraulico/elettrico autonomo:

14) serbatoio olio

15) impianto raffreddamento olio

16) gruppo pompe a tandem che prendono il moto grazie al moltiplicatore collegato al trattore.

Le pompe a tandem alimentano i motori idraulici degli scuotitori, dei nastri e i cilindri idraulici.

17) motori idraulici, che muovono il nastro trasportatore, il primo e il secondo scuotitore.

18) Regolatori di velocità del nastro trasportatore,  del primo e del secondo scuotitore.

Con la consolle di comando (19) posta in cabina del trattore, si gestiscono i tre cilindri idraulici.

Cilindro sterzata (20) corregge, e mantiene in guida la macchina, in fase di lavoro.

Cilindro alzata (21), alza e abbassa il telaio mobile (22) in fase di lavoro e lo alza durante gli spostamenti.

Cilindro punta scavo (23), regola la profondità di lavoro della coltello di scavo.

Le due ruote stabilizzatrici, sono regolabili in altezza e in larghezza.

La macchina monta come accessorio una coltra direzionale idraulica, munita di timone (31) che, penetrando nel terreno (a profondità regolabile), aiuta a mantenerla in guida durante la fase di lavoro.

Questa applicazione esclude ulteriori ancoraggi al trattore, permettendo così di non vincolarsi all’utilizzo  di un solo trattore.

Dati tecnici

24) Dimensioni macchina:

aperta  3500x4550x2200

chiusa 2000x4550x2200, peso 1300 Kg

 

25) Dimensioni muletto:

1750x850x1350, peso 130 Kg

 

26) Dimensioni pedana:

4160x2020x1200, peso 300 Kg

Optional macchina:

Lista Optional

Cesta pallet

Per meglio gestire la raccolta delle piante sulla pedana, sono disponibili delle ceste pallet (27) che, grazie alle spalle alte, immagazzinano in sicurezza numerose piante.

 

27) Dimensioni:

1070x1530x1500, peso 40 Kg

Kit carico/scarico

Per facilitare il carico e scarico delle ceste pallet (28), è disponibile un kit costituito da una giostra girevole (29), che permette di caricare le ceste pallet per poi indirizzarla sul binario di salita/discesa (30).

 

29) Dimensioni giostra girevole:

1160x1500x240, peso 95 Kg

 

30) Dimensioni giostra girevole:

1160x1600x340, peso 50 Kg

kit agevolatore di raccolta

Per agevolare la cernita delle piante, è disponibile un kit agevolatore di raccolta (32) che permette di ridurre il personale a bordo. Il kit prende il movimento sincronizzato dai motori idraulici dei 2 nastri trasportatori. La sua particolare struttura immagazzina le piante davanti all’operatore, dandogli il tempo di raccoglierle e stoccarle , senza interrompere il flusso della macchina.

 

32) Dimensioni:

1400x1400x730 peso 70 Kg

Guida piante alte

Nel caso nasca l’esigenza di dover estrarre delle piante ad alto fusto, è disponibile una guida piante alte (33) che, una volta posizionata, evita di farle piegare.

 

33) Dimensioni:

740x3650x730 peso 40 Kg

Foto macchina e lavorazioni:

Video macchina e lavorazioni: